Primo Compliblog di Capricci! Tanti auguri!!

Primo Compliblog di Capricci!

Ed è passato un anno…mamma mia il tempo vola!

Sembra solo ieri, quando in una notte ho deciso di aprire il mio blog, dopo tante richieste ricevute da persone che mi avevano conosciuta qua e là in qualche mercatino di artigianato.

Mi sono messa a leggere, a memorizzare come inserire articoli, immagini, link ed altro…nel mio “cammino web” ho incontrato tante persone gentili che mi hanno dato la spinta per continuare anche quando i periodi erano bui ed il tempo veramente poco.

Ringrazio Iole per avermi aiutata nel linguaggio htlm, mi spiace che ultimamente abbia sospeso la sua presenza ma le auguro tante cose belle….

Ringrazio tutti coloro che visitano giornalmente il mio blog, coloro che, dopo avermi conosciuta, giungono qui e lasciano un commento.

E’ davvero gratificante sapere che la mia idea piaccia, che le mie collane naturali ed eco-compatibili incontrino il gusto di tante persone…non avrei mai creduto.

...questa la prima collana del blog!

Grazie ancora, in genere non sono così melensa, ma questa volta ci vuole proprio! 🙂

Traduci

e condividi il post…
Share

Annunci

Capricci di Natura a Pont Canavese il 6 giugno…

Via Caviglione

E come da qualche anno a questa parte, parteciperò alla Mostra di Artigianato e degli Antichi Mestieri che si terrà a Pont Canavese il 6 giugno prossimo.

Questa è la 28a edizione, richiama sempre molti visitatori perché associa all’artigianato non in serie gli antichi mestieri, con scultori del legno, artigiani del vetro e del ferro battuto.

Proprio in questo splendido paese è iniziata la mia avventura “creativa” e ci torno sempre con molto piacere.

Chi verrà a trovarmi è il benvenuto…

Per chi vuole saperne di più questo è il sito del comune http://www.comune.pontcanavese.to.it/ComHome.asp

Traduci

e condividi il post…
Share

Festa delle Rose, una marea di fiori e di gente….


Piccolo articolo ma grande manifestazione!

Capricci di Natura ringrazia tutti coloro che sono stati incuriositi dalle sue creazioni, non ne avevano ancora viste di simili qui in Italia…le hanno raccontato.
Storie di viaggi all’estero, racconti di gente che utilizza semi naturali (non proprio tutti quelli di Capricci però! 😉 ), la giornata è stata ricca di esperienze che si sono condivise.
Sud America, Equador, Amazzonia, Sud Africa, Capricci si è accorta di non essere la sola ad auspicare un ritorno alle cose semplici e naturali….
Bellissima giornata, i modelli più piaciuti sono stati Kisha, Geo ed Electra, oltre a collane multicolore e molto estive.
Firenze, Roma, Pordenone, Genova, Torino, Venaria, Taranto… le sue creazioni  hanno trovato nuove case. Lei spera che chi le riceverà sia contenta di portare al collo qualcosa di  diverso, originale ma, come dice sempre, completamente naturale ed eco-compatibile! 🙂

Grazie, grazie a tutti di vero cuore!

Traduci

e condividi il post…
Share

Tango, colori di eccezione per un modello disponibile….

Oggi vi ripropondo Tango, un modello che generalmente nella composizione e nel disegno è disponibile…
La pubblico perchè questa collana ha dei colori particolari, mi piace davvero molto.
Tango è nella versione media, lunga circa 74 cm. Composta da grosse noci di tagua intere, noccioli di ciliegia e perle in legno. I colori vanno dal verde al blu, le sfumature la rendono molto elegante.
Appena l’ho fotografata, l’ho immaginata con un abbigliamento del genere…che ne dite?

Traduci

e condividi il post…
Share

Capricci di Natura alla Festa delle Rose Venaria Reale 23 maggio 2010

Interno della Reggia di Venaria (Foto: archivio Turismo Torino)

Oggi ho una bella notizia da darvi….almeno per me lo è 😉
Il 23 maggio prossimo parteciperò alla Festa delle Rose, una bellissima manifestazione che si terrà a Venaria Reale. Chi volesse saperne di più può consultare qui il programma  http://www.festadellerose.it/Programma.html.
E’ una bella occasione per vedere anche la Reggia di Venaria (Patrimonio Mondiale dell’Umanità – Unesco)…e perché no, anche per conoscere Capricci di Natura 🙂 !
Chi è in zona o nei dintorni venga a trovarmi, mi farebbe davvero piacere ritrovare le amiche che mi seguono qui sul blog.
Vi aspetto!
Traduci

e condividi il post…
Share

Cloe….ecco il dolce Capriccio in palio per il concorso!

Ci siamo! 🙂
Oggi pubblico i premi in palio per il concorso di Capricci. Mi piacerebbe sapere cosa pensate di questo nuovo tipo di collana…
L’ho chiamata Cloe, un nome che ha origini greche ed è strettamente legato alla natura, uno dei nomi con cui veniva chiamata la Dea della Terra Demetra (bellissimo nome con cui chiamerò un altro dei miei modelli 😉 ). Il suo significato era “erba verde e tenera, pianta appena spuntata”.

Cloe sarà vinta da chi avrà inviato la ricetta che più piacerà a Capricci di Natura…
E’ golosa, questo lo avrete capito, ed è sempre alla ricerca di ricette nuove e particolari.
E’ lunga circa 98 cm, senza ganci di chiusura. E’ composta da noci di tagua intere e sezionate, noccioli di ciliegia, noci e noci naturali dell’Amazzonia, noccioli di albicocca, perle e perline in legno. Il tutto inframmezzato da piccole perline in cristallo color rosso corallo. Molto bella, sono soddisfatta di questo modello un po’ diverso da quelli già proposti. Mi piacerebbe avere la vostra opinione, positiva o negativa che sia :)!

A completare Cloe ci sono il braccialetto e gli orecchini, il secondo premio in palio. Estrazione random questa volta. Il braccialetto è composto da una noce di tagua centrale, contornata da noccioli di ciliegia, perline in legno e in cristallo. Gli orecchini, montati completamente in argento rodiato e anallergico, sono lunghi sei cm (non calcolando la monachella) e riprendono il disegno della parure con i noccioli di ciliegia e la perlina in legno naturale. Fatemi sapere, se vi va, cosa pensate anche di questi.

Il concorso termina il 31 maggio prossimo. Per partecipare basta cliccare sulla torta che trovate nella barra laterale a destra, non costa nulla, una ricetta ed una foto!

Vi aspetto, siamo ancora in pochi….

Traduci

e condividi il post…
Share

Gioia, un’esplosione di colori!

Si continua con i colori, ben abbinabili, vivaci, che portano allegria 🙂
In questo momento Capricci ne ha proprio bisogno!
Vi presento Gioia, una collana di media lunghezza e vistosa nelle sue forme e nei colori. E’ lunga circa 75 cm, senza ganci di chiusura, ed è composta da noci di tagua intere e divise a metà, una noce scura, delle grosse perle di legno diametro 2cm circa, perline di legno e frammenti di cristallo in vari colori.
Non c’è null’altro da dire, per me rappresenta proprio l’estate che speriamo quest’anno non si faccia attendere come la primavera….
Se volete vedere una piccola presentazione video, cliccate sulla foto..ci sono dei dettagli in più.

Traduci

e condividi il post…
Share