Giò, la versione in blu….

Un girocollo, si tratta di Giò, già creato in rosso e in bicolore. E’ proposto nelle tonalità del blu ma con una piccola variante che vede due grosse perle in legno al posto di due noci naturali dell’Amazzonia. Composto da tre noci, due noci di tagua intere (avorio vegetale), noccioli di ciliegia, perle e ovali in legno di varie misure. Inframmezzato da perline in cristallo nelle tonalità del viola cangiante. E’ lungo circ 60 cm ed è chiuso da un gancetto. D’effetto e leggerissima, come tutte le collane di Capricci di Natura.

Qui le altre versioni (se volete saperne di più cliccate sulle immagini.

Traduci

e condividi il post…
Share

Tagua, albicocche e ciliegie per questi bracciali colorati!

Freddo, caldo, pioggia, neve, ghiaccio, questo inverno ne abbiamo viste di tutti i colori! E da un paio di giorni qui, al freddo, si è unito un sole che fa pensare già alla primavera….se prima non esistevano più le mezze stagioni, ora capirci qualcosa diventa sempre più complicato. 🙂

Capricci è al lavoro per il prossimo 2012 e vi propone una serie di bracciali, “misti” e  molto colorati. Le lunghezze sono variabili, da 21 a 24 cm, hanno il gancetto di chiusura e sono composti da un centrale in tagua, noccioli di albicocca, noccioli di ciliegia e perle in legno.

Lo scorso Natale sono stati “creati” in fretta e furia e sono piaciuti moltissimo. Tanto che diventeranno un modello disponibile per quest’anno. Per qualsiasi altra informazione, non esitate a contattarmi!

Traduci

e condividi il post…
Share

I due vincitori del concorso di Natale!

E sì, ci siamo, finalmente! 🙂
Qui il video dei due vincitori del concorso di Natale, come sempre Capricci ringrazia tutti per la partecipazione.
I partecipanti erano 31, l’estrazione del primo premio è avvenuta sul sito random.org, il secondo è stato scelto da Capricci di Natura.
Entrambi riceveranno una mail al più presto con la notizia che spera gradita.
Nel frattempo buona visione a tutti voi, alla prossima!


 

 

Traduci

e condividi il post…
Share

Ecco la mia Lola, sono felice di ritrovarla!

Beh, Lola ce l’ho sempre nel cuore…forse perché il nome è per me molto caro, forse perché questa collana – che è stata riprodotta solo due volte – è quella che ogni volta che guardo mi piace e mi convince sempre di più. Una bella signora l’aveva acquistata e dopo un anno l’ho rivista prima di Natale. Mi sono fatta “promettere” una foto, questa Lola non l’avevo nemmeno potuta fotografare, è andata subito via….
Qualche giorno fa ho trovato una mail con la sua foto, che dire se non grazie? E’ sempre bellissima, le grosse noci di tagua dalle quali si sdoppia la collana, qui sono in blu.

Anche la ragazza che la indossa, è molto bella. Ha preferito non apparire ma va bene anche cosi! 🙂
Un piccolo riepilogo di questo modello che nel tempo si è anche “ridimensionato”, qui Lola small, e Lola mini (se volete saperne di più cliccate sulle foto).

Traduci

e condividi il post…
Share