Recycle Sustainable Exhibition, il vivere sostenibile a Milano!

Capricci di Natura è lieta di informarvi che parteciperà con qualche sua creazione in esposizione alla prossima manifestazione “Recycle Sustainable Exhibition” che si terrà a Milano dal 15 al 18 novembre 2012 (SPAZIO ANSALDO Via Tortona, 54). Sarà una dei 10 fashion designer presenti in questa occasione dedicata al vivere in modo sostenibile.

Che dire? Ringrazia tutto lo staff e Camilla per la preziosa collaborazione.

Qui il link dell’evento.

Traduci

e condividi il post…
Share

Annunci

Capricci, un altro top della gamma in versione small!

Capricci piace, molto direi…le forme diverse, i colori, tutti i noccioli ed i semi che raccoglie incontrano sempre il gusto di molte ragazze e signore. E’ la prima creata in assoluto,ormai il prototipo ha compiuto sette anni. Ha mutato i colori, è invecchiata, ma è sempre bellissima.
Oggi vi propongo la versione “small”, per chi non ama i doppi giri ed ha voglia di indossare qualcosa di colorato e di facilmente abbinabile.
E’ lunga circa 100 cm, montata su filo da pesca, senza ganci di chiusura.

E’ composta da noci, intere e sezionate, tagua (avorio vegetale) intera, sezionata e sagomata, noccioli di ciliegia, açaì, cicerchie, noccioli di albicocca, noccioli di pesca, noce naturale dell’Amazzonia, perle in legno, cristallo taglio swarovski, e madreperla Thaiti.

Traduci

e condividi il post…
Share

Vanja, lunga, bruna e bellissima…..

Proprio così, Vanja è molto bella, i colori sono quelli della terra, del nero e del marrone. E’ composta da tagua (avorio vegetale) sezionata e sagomata, cicerchie e noccioli di açaì, il tutto inframezzato da piccole perline nella tonalità del beige e del marrone. Le cicerchie e l’açaì sono lucidati. E’ montata su filo da pesca ed è lunga circa 100 cm, senza ganci di chiusura. Un po’ gipsy, è facilmente abbinabile e soprattutto molto leggera. Pezzo unico e non disponibile.

Traduci

e condividi il post…
Share

Daniela la prima vincitrice del concorso fotografico!

Molto, molto carina, Daniela indossa “Capricci” il primo premio dell’ultimo concorso fotografico del 2010! E’ arrivata in questi giorni la sua fotografia con due righe in cui ringrazia per il premio “stupendo!”. Sono contenta che la collana le sia piaciuta, le sta anche molto bene, complimenti Daniela e grazie per aver partecipato!  

Dimenticavo…un augurio a tutte le donne!

Traduci

e condividi il post…
Share

I premi in palio per il concorso di fine anno!

Finalmente ce l’ha fatta 🙂

Capricci ha “creato” i premi in palio per il concorso fotografico…la collana e la parure Capricci!

Come sapete il primo o la prima vincitrice sarà scelta dai partecipanti al concorso per la foto più votata, il secondo premio sarà assegnato direttamente da lei.

La collana è lunga circa 103 cm, molto bella, ricca e colorata! Alla tagua intera, sezionata, sagomata, alle noci, ai noccioli e alle perle in legno è stata anche aggiunta della madreperla e del cristallo taglio swarovski.

Gli orecchini sono in argento 925 con gancetto chiuso e sono composti da tagua sagomata con all’interno una perla in legno ed un cristallo taglio swarovsky, una perla in legno e due noccioli di ciliegia. Il braccialetto con gancetto senza nichel riprende il disegno…

Spero vi piacciano! Lasciatemi un vostro commento, anche negativo…non preoccupatevi!

Capricci ha sempre da imparare! 🙂

Traduci

e condividi il post…
Share

La collana di Capricci….questa la versione di Donella!

Ecco la prima delle collane di Capricci di Natura, la sua…quella che ormai la accompagna da molti anni e che, chi l’ha incontrata riconoscerà. 🙂

Il prototipo potremmo dire, la prima sperimentazione su questi materiali naturali che tanto l’hanno appassionata.

Capricci è una collana lunghissima, misura circa 140 cm e si presta ad essere indossata in moltissimi modi…lunga, con un nodo (come di solito la porta lei), a doppio giro e a cappio. E’ un insieme di semi, tutti quelli che poi ha continuato a lavorare. Noci di tagua intere, sezionate e sagomate, noci, mandorle, sezioni delle stesse, noccioli di pesca, albicocca, ciliegia, noci naturali dell’Amazzonia, açaì, cicerchie, perle in legno ed altri…

Nel tempo i colori sono cambiati, alcuni semi si sono scuriti, altri sono diventati più sfumati, si può dire che questa collana stia invecchiando con lei 🙂

Dopo tanto tempo la trova sempre bellissima, la indossa spesso e con i colori più diversi. Come sapete, i colori sfumati delle terre rendono queste collane facilmente abbinabili.

Periodicamente ne monta qualcuna, sempre diversa però, Capricci è diventato uno dei modelli colorati che piace di più, in tutte le lunghezze.

Stamattina pubblico la versione di Donella, che Capricci ha conosciuto la scorsa estate.
Era convinta di aver fotografato anche la versione di Vanessa, che ha conosciuto a Rivarolo durante la sua permanenza all’Urban Center.

Purtroppo ricordava male…comunque ringrazia anche lei per la gentilezza e per gli apprezzamenti fatti alle sue creazioni. Si augura poi di ricevere una fotografia della sua collana, magari indossata, da aggiungere alla categoria del blog dedicata alle “Amiche di Capricci di Natura”.

Capricci, nella versione standard sarà in palio per il primo premio del concorso fotografico  in corso (scade il 15 gennaio 2011) …presto verrà pubblicata, è in fase di “montaggio”. 🙂

Traduci

e condividi il post…
Share