Abbraccio partecipa a “Il sapere delle mani” 18-19 maggio Museo del Fiume – Nazzano (Roma)

Lo sapeva già da tempo ma il periodo non è dei migliori e Capricci, come avrete potuto notare, ha un po’ “abbandonato” il suo blog.
Ci sarà tempo per recuperare, comunque.
Oggi vi dà questa notizia, la sua “Abbraccio” è stata selezionata per il concorso “Il sapere delle mani”, che si terrà a Nazzano (Roma) il prossimo fine settimana.

Ci sarà anche un pezzo di Piemonte, con il nocciolo del ramasin 🙂
Alle 19,00 di domenica la premiazione dei vincitori, incrociate le dita per lei!

Qui la locandina, se volete conoscere il programma completo, cliccateci sopra.

Locandina-2013_web

Titolo : “Abbraccio”

Lavorazione artigianale di semi e noccioli di frutta
Materiali: Tagua, noccioli di ramasin, noci, noccioli di albicocca.
Foto: Gabriella Salto

Preziosa come l’avorio, eco-sostenibile per eccellenza, la tagua, seme della Phytelephas Aequatorialis, è protagonista insieme al nocciolo piemontese di ramasin di questo “Abbraccio” che vuole avvolgere la Natura di luoghi geograficamente così lontani.

Semi e noccioli diventano gioielli, tutto si reinventa e si indossa come un nuovo oggetto prezioso.

Il vero lusso oggi è consegnare ai nostri figli un ambiente migliore, grazie alla riscoperta dei gesti antichi e lenti che rispettano il ciclo naturale, biologico, senza snaturarlo.

E’ necessario conservare questo sodalizio vitale e di reciproco rispetto con la Natura e in questo “Abbraccio”, l’essenza di due continenti si incontra.

Traduci

e condividi il post…
Share

Annunci

Il primo vincitore, o meglio, la prima vincitrice del concorso di Natale

Il primo vincitore del concorso di Natale mi ha fatto pervenire la fotografia della sua dolce metà che indossa Kiara di Capricci di Natura. E’ piaciuta molto e sono contenta, tra l’altro l’arancio è anche il colore di questo 2012, come già annunciato quache post fa. Grazie per la foto Donatella, sei stata molto gentile e la collana ti sta molto bene!

Roberto aveva partecipato e vinto con l’estrazione random. Qui la ricetta proposta, anche la fotografia della torta era molto bella.

TORTA GLASSATA CON CUORE DI CIOCCOLATO

PAN DI SPAGNA
5uova, 80 gr di farina, 40 gr di fecola, 125 gr di zucchero a velo, scorza di limone grattugiata, succo di arancia

CUORE DI CIOCCOLATO
300 gr di cioccolato fondente , 5 tuorli, 3 albumi, 125 gr di zucchero a velo, 1 stecca di vaniglia

GUARNIZIONE
1 pera, 2 kiwi,1 mandarino, 200 gr di zucchero a velo

Per il pan di spagna, montare bene i tuorli con lo zucchero, poi unire farina e fecola setacciate e un cucchiaino di scorza di limone. Unire gli albumi montati a neve amalgamandoli delicatamente. Oliare ed infarinare uno stampo a cerniera mobile di 24 cm, riempirlo con l’impasto e cuocerlo in forno a 180 gradi per 30 minuti circa. Sfornarlo e lasciarlo raffreddare.

Per il cuore far fondere il cioccolato a pezzetti a bagnomaria, unire lo zucchero e i semini estratti dal baccello di vaniglia. Togliere dal fuoco. Aggiungere i tuorli uno per volta mescolando bene. Montare gli albumi a neve ed unirli delicatamente al composto di cioccolato ottenendo una mousse

Tagliare a meta il pan di spagna ormai freddo. Asportare la parte superiore del dolce per pareggiarne la superficie. Bagnare il disco di pan di spagna con il succo di arancia e rimetterlo nella tortiera. Riempire con la mousse e coprire con l’altro disco e bagnare con il succo. Chiudere la cerniera e passare i frigo per 2 ore.

Porre il dolce sul piatto da portata. In un ampia ciotola preparare la glassa con lo zucchero e poca acqua fredda . Mescolare con una frusta fino ad ottenere una glassa abbastanza densa. Glassare la torta con una spatola e guarnire la superficie a raggiera con le fettine di pera ed il mandarino pelato al vivo. Guarnire i bordi con sottili fettine di kiwi e rimettere in frigo per far consolidare la glassa. Toglierla dal frigo 30 minuti prima di servirla

Traduci

e condividi il post…
Share

Meno quattro!

Quattro giorni al termine del concorso….
Clicca sull’icona nella barra laterale a destra, per sapere come inviare la tua ricetta di Natale.
Scade il 31 gennaio prossimo, questi i due premi in palio, ti aspetto!

Traduci

e condividi il post…
Share

I premi del concorso, prova a vincerli anche tu!

Semplice vincere, puoi inviare una ricetta, una fotografia del tuo piatto, o tutte e due!
Parteciperai all’estrazione random e potrai essere scelta/o da Capricci di Natura se avrai inviato la foto.
Tutte le informazioni qui nella barra laterale destra. Tenta la fortuna! Potresti ricevere gratuitamente a casa una busta con le sue creazioni.
Il primo premio è la collana che più è piaciuta nel 2011: si tratta di Kiara, nella versione in arancio. E’ composta da noci di tagua intere, noccioli di ciliegia, perle in legno, inframmezzata da perline in giada nera.

Il secondo premio assegnato da Capricci di Natura è questa parure, assimmetrica nel disegno e diversa nei colori. Composta da sezioni di tagua (avorio vegetale), noccioli di ciliegia, perle in legno e perline in giada nera.

Dimenticavo! Hai tempo fino al 31 gennaio prossimo, ti aspetto! 🙂

Traduci

e condividi il post…
Share

Capricci di Natura e Minimo Impatto insieme per voi!

Capricci di Natura ringrazia oggi lo Staff di Minimo Impatto per la pubblicazione sul suo blog del concorso “Invia la tua ricetta di Natale e vinci con Capricci!”.

Come ben sapete potete partecipare cliccando sull’icona del concorso che trovate nella barra laterale a destra, oppure QUI . In palio due premi, che presto verranno pubblicati.

Ma c’è dell’altro! Un piccolo regalo anche per voi… 🙂

A fine concorso Capricci di Natura invierà a tutti coloro che avranno partecipato un codice sconto da utilizzare sul sito  Minimo Impatto da inserire on line al momento dell’acquisto nell’apposito modulo e che darà diritto all 8% di sconto sui prodotti del sito internet da utilizzarsi entro il 30 aprile 2012.

Una bella occasione per provare i loro prodotti “green”, non credete?

 

Traduci

e condividi il post…
Share

Invia la tua ricetta di Natale e vinci con Capricci!

Finalmente il nuovo concorso, Capricci è indaffarata….ringrazia innanzitutto tutti coloro che sono venuti a farle visita a Rivarolo, è sempre molto contenta di sapere come stanno le sue creazioni. Felice di vederle indossate anche dopo diversi anni.

Oggi inizia il nuovo concorso, era effettivamente da un po’ che non ne faceva più! Anche questo Natale vuole premiare chi la segue con un pensiero, una collana, tutta naturale e,  naturalmente, eco-compatibile.

Come fare per partecipare?

1) Pensate alla ricetta che per voi rappresenta il Natale

2) Inseritela con un commento sotto questo post

3) Se volete, inviate una foto a capricci.concorsi@tiscali.it
Indicate nel commento che partecipate anche con la fotografia. La foto deve essere scattata da voi. Nella mail indicate i vostri dati (nome, cognome, data di nascita, indirizzo e che autorizzate la pubblicazione della fotografia). I dati personali non verranno pubblicati.

Il concorso inizia oggi e terminerà il 31 gennaio 2012.

In palio due premi che verranno presto pubblicati: il primo sarà la collana che è più piaciuta in questo 2011. L’estrazione del vincitore o della vincitrice avverrà attraverso il sito random.org.

Il secondo premio sarà una parure di bracciale ed orecchini che verrà assegnata a discrezione di Capricci di Natura fra tutti coloro che avranno inviato la foto del loro piatto di Natale. 

La spedizione è a carico di Capricci di Natura, voi dovete solo partecipare!  🙂

E’ tutto, siete pronti?

Intanto Capricci vi augura Buon Natale, che sia il più sereno possibile…..

Traduci

e condividi il post…
Share

La seconda vincitrice! Complimenti!

Di poche parole stasera….Capricci è di corsa, prepara le ultime cose per Messer Tulipano, di cui vi ha già parlato (il post è prima di questo, se volete saperne di più).
Buona notte a tutti e complimenti alla vincitrice!

Traduci

e condividi il post…
Share