Il primo vincitore, o meglio, la prima vincitrice del concorso di Natale

Il primo vincitore del concorso di Natale mi ha fatto pervenire la fotografia della sua dolce metà che indossa Kiara di Capricci di Natura. E’ piaciuta molto e sono contenta, tra l’altro l’arancio è anche il colore di questo 2012, come già annunciato quache post fa. Grazie per la foto Donatella, sei stata molto gentile e la collana ti sta molto bene!

Roberto aveva partecipato e vinto con l’estrazione random. Qui la ricetta proposta, anche la fotografia della torta era molto bella.

TORTA GLASSATA CON CUORE DI CIOCCOLATO

PAN DI SPAGNA
5uova, 80 gr di farina, 40 gr di fecola, 125 gr di zucchero a velo, scorza di limone grattugiata, succo di arancia

CUORE DI CIOCCOLATO
300 gr di cioccolato fondente , 5 tuorli, 3 albumi, 125 gr di zucchero a velo, 1 stecca di vaniglia

GUARNIZIONE
1 pera, 2 kiwi,1 mandarino, 200 gr di zucchero a velo

Per il pan di spagna, montare bene i tuorli con lo zucchero, poi unire farina e fecola setacciate e un cucchiaino di scorza di limone. Unire gli albumi montati a neve amalgamandoli delicatamente. Oliare ed infarinare uno stampo a cerniera mobile di 24 cm, riempirlo con l’impasto e cuocerlo in forno a 180 gradi per 30 minuti circa. Sfornarlo e lasciarlo raffreddare.

Per il cuore far fondere il cioccolato a pezzetti a bagnomaria, unire lo zucchero e i semini estratti dal baccello di vaniglia. Togliere dal fuoco. Aggiungere i tuorli uno per volta mescolando bene. Montare gli albumi a neve ed unirli delicatamente al composto di cioccolato ottenendo una mousse

Tagliare a meta il pan di spagna ormai freddo. Asportare la parte superiore del dolce per pareggiarne la superficie. Bagnare il disco di pan di spagna con il succo di arancia e rimetterlo nella tortiera. Riempire con la mousse e coprire con l’altro disco e bagnare con il succo. Chiudere la cerniera e passare i frigo per 2 ore.

Porre il dolce sul piatto da portata. In un ampia ciotola preparare la glassa con lo zucchero e poca acqua fredda . Mescolare con una frusta fino ad ottenere una glassa abbastanza densa. Glassare la torta con una spatola e guarnire la superficie a raggiera con le fettine di pera ed il mandarino pelato al vivo. Guarnire i bordi con sottili fettine di kiwi e rimettere in frigo per far consolidare la glassa. Toglierla dal frigo 30 minuti prima di servirla

Traduci

e condividi il post…
Share

Annunci

I due vincitori del concorso di Natale!

E sì, ci siamo, finalmente! 🙂
Qui il video dei due vincitori del concorso di Natale, come sempre Capricci ringrazia tutti per la partecipazione.
I partecipanti erano 31, l’estrazione del primo premio è avvenuta sul sito random.org, il secondo è stato scelto da Capricci di Natura.
Entrambi riceveranno una mail al più presto con la notizia che spera gradita.
Nel frattempo buona visione a tutti voi, alla prossima!


 

 

Traduci

e condividi il post…
Share

Meno quattro!

Quattro giorni al termine del concorso….
Clicca sull’icona nella barra laterale a destra, per sapere come inviare la tua ricetta di Natale.
Scade il 31 gennaio prossimo, questi i due premi in palio, ti aspetto!

Traduci

e condividi il post…
Share

Capricci di Natura e Minimo Impatto insieme per voi!

Capricci di Natura ringrazia oggi lo Staff di Minimo Impatto per la pubblicazione sul suo blog del concorso “Invia la tua ricetta di Natale e vinci con Capricci!”.

Come ben sapete potete partecipare cliccando sull’icona del concorso che trovate nella barra laterale a destra, oppure QUI . In palio due premi, che presto verranno pubblicati.

Ma c’è dell’altro! Un piccolo regalo anche per voi… 🙂

A fine concorso Capricci di Natura invierà a tutti coloro che avranno partecipato un codice sconto da utilizzare sul sito  Minimo Impatto da inserire on line al momento dell’acquisto nell’apposito modulo e che darà diritto all 8% di sconto sui prodotti del sito internet da utilizzarsi entro il 30 aprile 2012.

Una bella occasione per provare i loro prodotti “green”, non credete?

 

Traduci

e condividi il post…
Share

Invia la tua ricetta di Natale e vinci con Capricci!

Finalmente il nuovo concorso, Capricci è indaffarata….ringrazia innanzitutto tutti coloro che sono venuti a farle visita a Rivarolo, è sempre molto contenta di sapere come stanno le sue creazioni. Felice di vederle indossate anche dopo diversi anni.

Oggi inizia il nuovo concorso, era effettivamente da un po’ che non ne faceva più! Anche questo Natale vuole premiare chi la segue con un pensiero, una collana, tutta naturale e,  naturalmente, eco-compatibile.

Come fare per partecipare?

1) Pensate alla ricetta che per voi rappresenta il Natale

2) Inseritela con un commento sotto questo post

3) Se volete, inviate una foto a capricci.concorsi@tiscali.it
Indicate nel commento che partecipate anche con la fotografia. La foto deve essere scattata da voi. Nella mail indicate i vostri dati (nome, cognome, data di nascita, indirizzo e che autorizzate la pubblicazione della fotografia). I dati personali non verranno pubblicati.

Il concorso inizia oggi e terminerà il 31 gennaio 2012.

In palio due premi che verranno presto pubblicati: il primo sarà la collana che è più piaciuta in questo 2011. L’estrazione del vincitore o della vincitrice avverrà attraverso il sito random.org.

Il secondo premio sarà una parure di bracciale ed orecchini che verrà assegnata a discrezione di Capricci di Natura fra tutti coloro che avranno inviato la foto del loro piatto di Natale. 

La spedizione è a carico di Capricci di Natura, voi dovete solo partecipare!  🙂

E’ tutto, siete pronti?

Intanto Capricci vi augura Buon Natale, che sia il più sereno possibile…..

Traduci

e condividi il post…
Share

Marinella, la prima vincitrice del concorso dedicato al cinema!

Oggi pubblico le fotografie della prima vincitrice del concorso dedicato al cinema, Marinella. Molto carina e molto giovane, grazie Marinella, spero che la mia eco-parure ti sia piaciuta!
E per chi mi chiede del prossimo concorso….Capricci ci sta pensando! 🙂

Traduci

e condividi il post…
Share

Capricci….si gira! Il primo vincitore!

Un po’ di tempo è stato necessario, questa volta. Sì, perché, primo premio a parte (solo questione di fortuna potremmo dire…), le citazioni ed i film proposti che hanno colpito Capricci erano più di uno. Quindi alla fine ha deciso di fare un’estrazione anche per il secondo premio. In verità molti commenti meritavano, ci tiene a farvelo sapere, è stato davvero difficile scegliere.

Qui potete “scoprire” chi ha vinto il primo premio, i commenti validi erano 79.

Qui invece riepilogo le 10 citazioni che saranno in gara per il secondo premio. L’estrazione nei prossimi giorni.
Buona fortuna!

1 – Cristina
concorso interessante.. come primo commento cito la frase di un film che mi è piaciuto molto, anche se non è uno di quelli che ti restano nel cuore.
fight club: “le cose che possiedi alla fine ti possiedono… Tu non sei il tuo lavoro, non sei la quantità di soldi che hai in banca, non sei la macchina che guidi, né il contenuto del tuo portafogli… È solo dopo aver perso tutto che siamo liberi di fare qualsiasi cosa”.

2 – Dida
Citazione
“Ho riflettuto molto sulla nostra rigida ricerca, mi ha dimostrato come ogni cosa sia illuminata dalla luce del passato… dall’interno guarda l’esterno, come dici tu alla rovescia…in questo modo io sarò sempre lungo il fianco della tua vita e tu sarai sempre lungo il fianco della mia vita.”
Il film Capricci lo aveva visto, bellissimo è dir poco!

3 – Marie
« Dentro ognuno di noi c’è un talento che aspetta di venire fuori. Il segreto è trovarlo. »
Tratto da BILLY ELLIOT (2000)

4 – Adelaide
“Se un uomo non ti chiama: non vuole chiamarti! Se un uomo ti tratta come se non gliene fregasse un bip di te….non gliene frega un bip di te davvero!!! ”
Ho scelto il film “la verità è che non gli piaci abbastanza” perchè è vero, spesso diamo giustificazioni a comportamenti maschili , invece li dovremmo prendere per quelli che sono e forse…dico forse soffriremmo meno.

5 – Gabry
La sequenza che ancora oggi mi mette i brividi per l’emozione è il monologo finale di Blade Runner:
” Io ne ho… viste cose che voi umani non potreste immaginarvi…
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione…
E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser…
E tutti quei… momenti andranno perduti nel tempo…
Come… lacrime… nella pioggia…
È tempo… di morire”

6 – Ladyhawk158
commento numero due…il personaggio che in assoluto adoro, persino più di Forrest Gump, è William Wallace interpretato da Mel Gibson in Braveheart…la fierezza, la dignità, la fedeltà, il senso dell’onore, lo spirito indomito e combattente, la forza dei sacri valori della libertà, dell’amore, del rispetto, dell’indipendenza che lo animano ci dovrebbero servire da esempio…

7 – Alessia
2. il personaggio che invece mi è rimasto nel cuore e continua ad evocare in me i suoi grandi ‘insegnamenti’ di vita è il PROFESSOR KEATING/Robin Williams ne “L’attimo fuggente”; un film, questo, prodotto nel lontano 1989 ma che sento sempre preizioso quanto attuale.
Concludo con questa frase, da lui citata:
” Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso che dobbiamo sempre guardare le cose da angolazioni diverse. E il mondo appare diverso da quassù. Non vi ho convinti? Venite a vedere voi stessi. Coraggio! È proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un’altra prospettiva”…

8 – Paola
Commento nr. 1
Ci sono molti film che mi sono piaciuti ma una delle citazioni che mi hanno colpito di più è questa:

“Per quel che vale… non è mai troppo tardi, o nel mio caso, troppo presto per essere quello che vuoi essere. Non c’è limite di tempo, comincia quando vuoi… puoi cambiare o rimanere come sei, non esiste una regola in questo, possiamo vivere ogni cosa al meglio o al peggio. Spero che tu viva tutto al meglio, spero che tu possa vedere cose sorprendenti, spero che tu possa avere emozioni sempre nuove, spero che tu possa incontrare gente con punti di vista diversi, spero che tu possa essere orgogliosa delle tua vita e se ti accorgi di non esserlo, spero che tu trovi la forza di ricominciare da zero.”

9 – Silvana
Amo i cani ed è per questo che il film Io e Marley mi ha colpito molto. Questa una citazione dal film:
“Un cane non se ne fa niente di macchine costose, case grandi o vestiti firmati. Un bastone marcio per lui è sufficiente, a un cane non importa se sei ricco o povero, brillante o imbranato, intelligente o stupido, se gli dai il tuo cuore lui ti darà il suo. Di quante persone si può dire lo stesso? Quante persone ti fanno sentire unico, puro, speciale? Quante persone possono farti sentire straordinario?”
Meravigliosa….

10 – Giuliana
Fiori d’acciaio. La protagonista Shelby “Julia
Roberts”, ammalata di diabete sta per sposarsi e
vuole un FIGLIO…
Una frase: “Preferirei sempre avere tre minuti di
meraviglioso ad una vita fatta di niente di
SPECIALE”.

A presto e grazie a tutti per aver partecipato!

Traduci

e condividi il post…
Share