Grazie, il Natale con voi è sempre un successo!

Sì, il titolo dice tutto! 🙂

L’avventura all’Urban Center di Rivarolo è terminata, il Natale è trascorso e molti di voi avranno trovato un mio capriccio sotto l’albero…che dire? Grazie a tutti, a chi è venuto apposta, per acquistare, per salutare, con una mia collana indosso. E’ stato bello, come ogni anno, un po’ faticoso, ma ne è valsa la pena.

Ritrovare tutti e chiacchierare con voi è una grande gioia, lo sapete.

Spero che Capricci di Natura sia stata apprezzata, nelle nuove colorazioni e nei nuovi modelli. Se hai ricevuto qualcosa, se mi stai leggendo, lasciami un commento, bello o brutto, questo non importa, tutto serve a migliorarsi.

E se invierai una fotografia della mia creazione indossata, mi farai felice….

Buon Anno a tutti, con Norma, un modello unico e non più disponibile.
Norma

Traduci

e condividi il post…
Share

Capriccio rosso, oggi anelli!

Questo piccolo “Capriccio”, nelle tonalità del rosso, è composto da noccioli di frutta, gusci di noce, perline in legno e scaglie di madreperla.
Non è più disponibile ma, per chi fosse interessato, è possibile ancora prenotarne un paio (nei vari colori).

Poi, terminate le basi, saranno riproposti la prossima primavera/estate.

Davvero carino, devo dire che sono piaciuti molto, e non posso che esserne contenta!
Per informazioni non esitate a contattarmi.

Traduci

e condividi il post…
Share

Orecchini in tagua sezionata, cristallo e legno

Tagua, legno e piccole perline di cristallo nelle tonalità del rosso per questi orecchini in argento rodiato anallergico.

Sono lunghi circa 4,5 cm, esclusa la monachella.

Disponibili al momento anche in blu, marrone, arancio e verde.

Per qualsiasi informazione contattatemi!

Traduci

e condividi il post…
Share

Perle di tagua in rosso bordeaux, la collana di Serena

Perle di tagua in rossoHo letto questa sera il commento lasciato da Serena nel post del concorso di giugno,  e sono contenta che abbia trovato due minuti da dedicarmi.

Ho conosciuto Serena ieri, ad un mercatino di artigianato e mi ha fatto molto piacere poter parlare con lei di natura e materiali eco-compatibili perché realmente interessata.

Dopo averle descritto cosa facevo mi ha detto che sarebbe tornata….e così è stato.

A fine giornata mentre terminavo di caricare la mia vecchia e stanca Agila (che comunque per me rimane sempre la macchina più bella del mondo!), una mia amica mi dice:

“ma non hai sentito? Quella ragazza voleva una delle tue collane e tu non le hai nemmeno risposto!”

1196528323-Faccine_Eu_3D_71Allibita, perché non mi ero accorta di nulla…mi sono fatta indicare chi fosse e l’ho rincorsa scusandomi, per la pessima e non voluta figura.

Era Serena, ho aperto una delle mie ceste ed ha scelto questa….

Sono proprio contenta che ti sia piaciuta Serena!